#F2F2F2

ghemonbisceglie030518Bisceglie. Alle vecchie segherie, lunedì 14 maggio. Per un artista non è sempre semplice trovare la via per esprimersi e farsi accettare. È un percorso lungo, fatto di «meravigliose cadute e sofferte risalite» che porta a una profonda conoscenza e accettazione di sé.
Ghemon questo percorso ha scelto di raccontarlo e, per farlo, c'è un unico modo: mettendosi a nudo.
La celebrità, i fan, il palco di Sanremo sono solo i picchi di un viaggio che è come un diagramma fatto di impennate e ripide discese. Partendo dagli anni '80 da una città di provincia fino all'affermazione nel mondo del rap. Ghemon non nasconde nulla: incontri, ostacoli e periodi bui.
Il popolarissimo artista sarà l'attesissimo ospite del bookstore Mondadori nelle Vecchie Segherie Mastrototaro lunedì 14 maggio alle ore 15.30 per firmare le copie del suo libro "Io sono - Diario anticonformista di tutte le volte che ho cambiato pelle" in un evento eccezionale che si preannuncia come un regalo unico per i suoi tantissimi fan del nostro territorio. L'occasione per conoscere dal vivo un personaggio del tutto originale nel nostro panorama musicale e per scoprire la persona che c'è dietro alla maschera dell'artista. Attraverso le parole di un libro che è "un diario carnale di un idealista. Parla di sogni e di sconfitte, di amicizia e solitudine, di amore e rifiuti. La sincerità mi ha sempre portato fortuna perché le persone che si sono specchiate in ciò che dicevo, hanno potuto pensare “lui è come me”. In un epoca di foto da feste e posti esotici sbattute su tutti i social network, di privilegi da invidiare, più che di sensibilità da ammirare, pensavo fosse giusto ribadire che sono fiero di essere diverso".

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna


ghemonbisceglie030518Bisceglie. Alle vecchie segherie, lunedì 14 maggio. Per un artista non è sempre semplice trovare la via per esprimersi e farsi accettare. È un percorso lungo, fatto di «meravigliose cadute e sofferte risalite» che porta a una profonda conoscenza e accettazione di sé.
Ghemon questo percorso ha scelto di raccontarlo e, per farlo, c'è un unico modo: mettendosi a nudo.
La celebrità, i fan, il palco di Sanremo sono solo i picchi di un viaggio che è come un diagramma fatto di impennate e ripide discese. Partendo dagli anni '80 da una città di provincia fino all'affermazione nel mondo del rap. Ghemon non nasconde nulla: incontri, ostacoli e periodi bui.
Il popolarissimo artista sarà l'attesissimo ospite del bookstore Mondadori nelle Vecchie Segherie Mastrototaro lunedì 14 maggio alle ore 15.30 per firmare le copie del suo libro "Io sono - Diario anticonformista di tutte le volte che ho cambiato pelle" in un evento eccezionale che si preannuncia come un regalo unico per i suoi tantissimi fan del nostro territorio. L'occasione per conoscere dal vivo un personaggio del tutto originale nel nostro panorama musicale e per scoprire la persona che c'è dietro alla maschera dell'artista. Attraverso le parole di un libro che è "un diario carnale di un idealista. Parla di sogni e di sconfitte, di amicizia e solitudine, di amore e rifiuti. La sincerità mi ha sempre portato fortuna perché le persone che si sono specchiate in ciò che dicevo, hanno potuto pensare “lui è come me”. In un epoca di foto da feste e posti esotici sbattute su tutti i social network, di privilegi da invidiare, più che di sensibilità da ammirare, pensavo fosse giusto ribadire che sono fiero di essere diverso".

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEBtv