#F2F2F2

vuoitrasgredire240418Bisceglie. «Una volta, che vuoi che sia, mica si muore per mezza pasticca». È una frase che migliaia di giovani purtroppo si ripetono continuamente in una discoteca, in un locale notturno, in un sabato italiano. E' la frase che purtroppo si era ripetuta anche Giorgia una sera sul finire degli anni '90. Cambiando così irrimediabilmente la sua vita. Da quel momento, da quella frase, da quella pasticca di extasy, per Giorgia si apre una strada fatta di dolore, di incognite, di paure. E per fortuna di rinascita. Perché Giorgia si è salvata: dopo giorni di agonia, dopo un trapianto di fegato, dopo una lunga e faticosa riabilitazione, Giorgia è tornata a vivere. E ora racconta la sua storia.
Ora la nuova vita di Giorgia Benusiglio parte dalle pagine del libro "Vuoi trasgredire? Non farti!" (ed. San Paolo), scritto a quattro mani con il giornalista Renzo Agasso e grazie ai contributi dei suoi genitori e dello staff che l'ha curata, per arrivare dritta nelle scuole. Perché Giorgia ha scelto di portare la propria testimonianza a chi più ne ha bisogno: i ragazzi.
La storia di Giorgia arriverà giovedì 3 maggio nel bookstore Mondadori nelle Vecchie Segherie Mastrototaro. Giorgia sarà presente per portare un esempio, per offrire un aiuto, per evitare che un errore, che può rivelarsi fatale, si ripeta.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna


vuoitrasgredire240418Bisceglie. «Una volta, che vuoi che sia, mica si muore per mezza pasticca». È una frase che migliaia di giovani purtroppo si ripetono continuamente in una discoteca, in un locale notturno, in un sabato italiano. E' la frase che purtroppo si era ripetuta anche Giorgia una sera sul finire degli anni '90. Cambiando così irrimediabilmente la sua vita. Da quel momento, da quella frase, da quella pasticca di extasy, per Giorgia si apre una strada fatta di dolore, di incognite, di paure. E per fortuna di rinascita. Perché Giorgia si è salvata: dopo giorni di agonia, dopo un trapianto di fegato, dopo una lunga e faticosa riabilitazione, Giorgia è tornata a vivere. E ora racconta la sua storia.
Ora la nuova vita di Giorgia Benusiglio parte dalle pagine del libro "Vuoi trasgredire? Non farti!" (ed. San Paolo), scritto a quattro mani con il giornalista Renzo Agasso e grazie ai contributi dei suoi genitori e dello staff che l'ha curata, per arrivare dritta nelle scuole. Perché Giorgia ha scelto di portare la propria testimonianza a chi più ne ha bisogno: i ragazzi.
La storia di Giorgia arriverà giovedì 3 maggio nel bookstore Mondadori nelle Vecchie Segherie Mastrototaro. Giorgia sarà presente per portare un esempio, per offrire un aiuto, per evitare che un errore, che può rivelarsi fatale, si ripeta.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEBtv